ISTITUTO COMPRENSIVO DI FAVARO
PROGETTO -
"INSIEME TRA LE NOTE" - Scuola Primaria "D. VALERI" - anno scolastico 2009-2010

PROGETTO "INSIEME TRA LE NOTE"

COMPETENZA: SAPERSI ORIENTARE NELLA MOLTEPLICITÀ DEGLI STIMOLI MUSICALI COGLIENDONE LE CARATTERISTICHE FONDAMENTALI.
Sapere: conoscere le nozioni musicali fondamentali (altezza, timbro, ritmo, notazione…) e saper cogliere le caratteristiche proprie di alcuni generi musicali, anche relativi a diverse epoche storiche.
Saper fare: eseguire attività di gruppo nel campo dell'espressione musicale, utilizzare e riunificare quanto appreso in campo musicale e nei vari ambiti disciplinari.
Saper essere: essere coscienti del ruolo svolto da ciascuno, dei propri limiti e delle proprie risorse e dell'importanza della collaborazione di tutti).
clicca sulle scritte dello schema di Deming
DISCIPLINE COINVOLTE
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
DISCIPLINARI ED EXTRADISCIPLINARI
OBIETTIVI FORMATIVI DI PROGETTO
ATTIVITA' DA REALIZZARE

COGNITIVI

  • Esprimersi utilizzando codici diversi;
  • esprimersi con appropriatezza di linguaggio verbale ;
  • stabilire relazioni di causa ed effetto;
  • cogliere la bellezza e la "suggestione" che la musica può trasmettere;
  • interpretare dati, eventi e fenomeni

MUSICA
Per tutte le classi

- Saper utilizzare il proprio corpo, oggetti di uso comune e uno strumentario di   base per eseguire, su base imitativa, sequenze ritmiche diverse.
- Saper utilizzare lo stesso strumentario per sperimentare varie modalità di   produzione sonora e saper prendere parte ad esecuzioni di gruppo.
- Saper eseguire per imitazione semplici brani vocali, monodici o polifonici,   sia individualmente che in gruppo.
- Saper riconoscere le caratteristiche musicali fondamentali (ritmo, altezza,    timbro, intensità).
- Saper cogliere le caratteristiche principali di materiale sonoro diverso per   stile, genere e epoca storica.
- Saper rappresentare, attraverso il corpo, ( movimenti, danze,   sequenze),   musiche di diverso tipo.

ITALIANO
- Saper utilizzare la lingua italiana in modo appropriato con particolare   attenzione agli aspetti ritmici e melodici che la caratterizzano;
-
utilizzare la creatività per tradurre in testo i sentimenti suscitati dalla   musica ( ascoltata, eseguita ecc);
- saper riconoscere e comprendere il grande impatto emotivo della musica   proveniente da culture, da epoche o da stili diversi.

LINGUA INGLESE
- saper cogliere nella lingua straniera gli aspetti peculiari che la differenziano,  ritmicamente e melodicamente, dall'italiano.

STORIA
- saper tradurre i concetti di successione e di contemporaneità   rispettivamente negli aspetti ritmico - melodici e polifonici della musica;
- saper cogliere, nella storia dell'uomo e dei popoli, il ruolo della musica e   della danza, i loro significati ( nei riti, nella religione, nel contatto con la   natura ecc) e i loro strumenti.

GEOGRAFIA
- saper cogliere le caratteristiche musicali tipiche di diversi paesi.

MATEMATICA
- saper cogliere che in musica la diversa posizione di note, pause, valori ecc - - produce effetti diversi in modo simile a ciò che avviene con i numeri   in   matematica;
- saper utilizzare il linguaggio matematico-statistico per compiere indagini   ( interessi musicali dei bambini, uso di strumenti ecc..).

TECNOLOGIA
- saper scegliere, in base ad uno scopo, i materiali e gli oggetti più adatti   con particolare attenzione alla costruzione di strumenti musicali.

SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI
- avere una maggiore consapevolezza del proprio apparato uditivo e   fonatorio.

MUSICA
- saper individuare le caratteristiche fondamentali dei suoni nella vita   quotidiana e nelle musiche ascoltate.

ARTE E IMMAGINE
- saper utilizzare il linguaggio iconico in modo creativo e originale sia per   esprimere stati d'animo legati alla musica, sia per trovare corrispondenze   con altri linguaggi, sia per creare scenari e costumi.

CORPO MOVIMENTO E SPORT
- saper utilizzare il linguaggio gestuale e motorio per comunicare, per   eseguire drammatizzazioni di eventi musicali, per improvvisazioni e danze,   sia individualmente che collettivamente.

METACOGNITIVI
(utilizzare, di preferenza, le 3 voci degli OB. GENERALI di tipo metacognitivo)
1. Motivazione:Interessarsi e concentrarsi nel lavoro seguendo le indicazioni     degli insegnanti per migliorare.
2. Autonomia e organizzazione:attivare strategie diverse per superare le     difficoltà e portare a termine un compito.


SOCIALI-EMOTIVO-AFFETTIVI
(utilizzare, di preferenza, le 3 voci degli OB. GENERALI di tipo socio-emotivo-affettivo)
1. Rispetto di sé e degli altri: comunicare le proprie esperienze tenendo conto     degli altri e della situazione evitando di disturbare il lavoro comune.
2. Collaboratività: collaborare attivamente con gli altri consapevoli del proprio     ruolo.
3. Saper apprezzare i risultati collettivi ottenuti.

ITALIANO
- Mantenere l'attenzione sul messaggio orale avvalendosi dei diversi   linguaggi   verbali e non verbali;
- riconoscere ed utilizzare i tratti prosodici: intensità, velocità, ritmo,   timbro e   le figure di suono ( rime, assonanze, ritmo) nei testi   espressivi, poetici e   teatrali;
- comprendere semplici testi (derivati dai principali media) cogliendone i   contenuti principali;
- produrre testi orali e scritti descrittivi, narrativi, biografici, informativi,   scientifici;
- esprimere opinioni e stati d'animo

LINGUA INGLESE
- Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi in L 2;
- Imparare e creare filastrocche, poesie e canti legati alla cultura del   paese   straniero

STORIA
- Acquisire i concetti di durata, successione e contemporaneità delle   azioni;
- osservare e confrontare oggetti e persone di oggi con quelli del   passato.



GEOGRAFIA
- Conoscere la realtà geografica di altri paesi europei ed extraeuropei;

MATEMATICA
- Riconoscere nella scrittura di base 10 dei numeri, il valore posizionale delle   cifre;
- confrontare e ordinare le frazioni e loro rappresentazione simbolica;
- rappresentare dati in tabelle di frequenza o mediante rappresentazioni  grafiche   adeguate alla tipologia del carattere indagato.

TECNOLOGIA
- Utilizzare la tecnologia informatica per la realizzazione di immagini, cartelloni,   indagini, mappe concettuali e scenografie.

SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI
- Riconoscere le caratteristiche proprie di un oggetto, delle parti che lo   compongono e di alcuni materiali con particolare attenzione agli strumenti   musicali;
- conoscere le caratteristiche del suono: produzione, propagazione, intensità,   altezza, timbro;
- osservare e descrivere l'orecchio umano e gli apparati coinvolti nell'emissione   della voce;
- conoscere i concetti di frequenza, vibrazione, onda sonora

MUSICA
- Sono validi tutti gli OSA degli indicatori nazionali

ARTE E IMMAGINE
- Usare creativamente il colore;
- utilizzare immagini e accompagnarle a suoni;
- rielaborare, ricombinare e modificare creativamente immagini,  materiali   d'uso, testi, suoni per produrre immagini;
- conoscere il linguaggio del fumetto (onomatopee, nuvolette ecc).
- Saper rappresentare la musica e le emozioni da essa suscitate, attraverso   immagini, fotografie e materiali vari.

CORPO MOVIMENTO E SPORT
- Utilizzare il corpo e il movimento per rappresentare situazioni comunicative reali   e fantastiche;
- muoversi con scioltezza, disinvoltura, ritmo;
- eseguire semplici composizioni e/o progressioni motorie utilizzando codici   espressivi diversi;
- eseguire movimenti precisati e adattarli a situazioni esecutive sempre più   complesse.

OSA extradisciplinari
- Apprendere canti e danze legate all'ambiente culturale locale, regionale,   nazionale ed extranazionale;
- apprendere canti e danze legate a momenti storici diversi;
- drammatizzare eventi musicali;
- analizzare, classificare ed apprezzare i beni del patrimonio artistico - culturale   presenti nel territorio;
- eseguire brani strumentali;
- costruire strumenti musicali;
- realizzare scenari e costumi;

N.B.

In fase di attuazione del progetto, ogni team sceglierà quando, quanti e quali degli OSA indicati intenderà sviluppare.

  • Uso della voce in contesti diversi: parlato, declamato, recitato ecc..
  • canto corale monodico o polifonico;
  • uso di percussioni e altri strumenti;
  • costruzione di strumenti musicali;
  • ascolto guidato di brani musicali di vario genere e di diversa epoca storica;
  • creazione di scenari, immagini ecc.. collegate alla musica;
  • elaborazione di testi di diverso tipo;
  • uso di semplici tecniche di recitazione;
  • prove e realizzazione di movimenti o danze ;
  • prove e spettacoli collettivi;
#pagina progettiscarica il progetto in PDF               RUBRICA DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE